L’iPhone X starebbe influenzando pesantemente i preordini dell’iPhone 8 e dell’iPhone 8 Plus. A sostenerlo gli analisti di KGI che evidenziano come molti utenti starebbero aspettando il lancio del nuovo smartphone prima di decidere cosa acquistare. Una situazione che non stupisce e che era, anzi, prevedibile. L’iPhone X rappresenta una vera novità nel panorama Apple dopo anni di prodotti sostanzialmente immutati tra loro. L’iPhone 8 ed il suo fratello iPhone 8 Plus sono, invece, solamente un’aggiornamento dell’iPhone 7 e del’iPhone 7 Plus.

Visto il divario tra iPhone X e iPhone 8, molti possibili acquirenti starebbero attendendo l’uscita del nuovo modello per provare ad aggiudicarselo anche se sarà probabilmente molto difficile visto che le scorte sembrano essere poche. L’interesse per l’iPhone X starebbe, dunque, rallentando le ordinazioni dell’iPhone 8. KGI evidenzia, infatti, come l’iPhnone 8 e l’iPhone 8 Plus non abbiano fatto il tutto esaurito come in passato, segno che gli ordinativi non sono stati elevati come negli anni scorsi.

Viste le cifre in gioco, inoltre, molti fan del brand della mela morsicata stanno preferendo aspettare. Se i preordini dell’iPhone 8 stanno procedendo un po’ a rilento, quelli del nuovo Apple Watch Series 3 stanno andando, invece, molto bene. La versione più richiesta è quella LTE, non disponibile in Italia, e le tempistiche di spedizione stanno lievitando anche a 3-4 settimane proprio per la mole degli ordinativi.

Quelle di KGI sono, comunque, stime, in attesa dei dati ufficiali di Apple. In ogni caso non è difficile ipotizzare che il prossimo 27 ottobre, data del lancio dei preordini dell’iPhone X, i primi lotti a disposizione andranno bruciati in pochi secondi.