iPhone 8 e i nuovi iPhone 7S arriveranno dopo il 17 settembre. La conferma indiretta arriva da Apple. E’ stata condivisa in rete, infatti, una circolare interna del personale AppleCare in cui Cupertino informa i dipendenti che dal 17 settembre e fino al 4 novembre sono sospesi tutti i permessi retribuiti e non, in quanto in questo periodo sono attese importanti novità per quanto riguarda i prodotti. Con questo stop alle ferie Apple vuole fare in modo di avere tutti i suoi dipendenti pronti a gestire la grande quantità di gente che si ammasserà per acquistare i nuovi melafonini. Calendario alla mano, trattasi di un periodo temporale molto lungo, probabilmente scelto per non dare precise indicazioni che possano svelare troppo in anticipo la data del lancio dell’iPhone 8 e dei nuovi iPhone 7S. Inoltre, prolungare lo stop alle ferie sino a novembre dovrebbe aiutare i punti vendita a gestire anche il lancio internazionale che avverrà dopo quello americano.

Quello che appare chiaro, comunque, è che i nuovi melafonini saranno presentati tutti dopo il 17 settembre, in linea con le aspettative. Il lancio commerciale, tuttavia, potrebbe differire un po’ tra iPhone 7S e iPhone 8. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, le disponibilità dell’iPhone 8 potrebbero essere scarse all’inizio e solamente pochi potrebbero metterci le mani sopra nel primo periodo di commercializzazione.