Uno degli aspetti su cui si discute del futuro iPhone 8 è la possibile presenza del lettore per le impronte sotto il display. Come noto, la parte frontale del futuro melafonino sarà quasi tutta occupata dal display ed il tasto Home sarà rimosso. Diverse indiscrezioni nel corso del tempo hanno confermato e poi smentito la volontà di Apple di spostare il sensore sotto il display. Sembra che alla fine sarà proprio questa la soluzione che Apple adotterà, almeno secondo DigiTimes che conferma la scelta di Cupertino di inserire il sensore sotto lo schermo. Non servirà, dunque, più un tasto fisico perchè sarà sufficiente posizionare il dito sul display per sbloccare il telefono.

Le informazioni pubblicate da DigiTimes arriverebbero direttamente da TSMC, azienda partner di Apple che produce i processori. La fonte, dunque, sembrerebbe essere molto affidabile. Oltre a questa novità, TSMC confermerebbe anche il nuovo aspect ratio da 18,5:9 dello schermo ed un sensore d’immagine a raggi infrarossi che sarà sfruttato per migliorare le immagini e per la realtà aumentata.

Tuttavia anche se arrivano da fonti autorevoli trattasi pur sempre di indiscrezioni che come tali vanno prese. Al debutto dell’iPhone 8 manca ancora molto tempo e per allora arriveranno notizie molto più precise ed affidabili.