I primi possessori dei nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus avevano iniziato a segnalare alcuni problemi di audio durante le chiamate. In breve, in alcuni casi, provando ad effettuare una telefonata, sentivano una sorta di crepitio che infastidiva non poco la conversazione. Il fastidio, però, era solo lato iPhone 8 e chi si trovava, invece, dall’altra parte non evidenziava nessun disturbo particolare. Un problema che si presenterebbe anche con FaceTime ma che sparisce utilizzando gli auricolari o il vivavoce.

Le ipotesi che erano circolate erano di un qualche problema di natura software e non hardware, tanto è vero che, in alcuni casi, il ripristino del dispositivo alle impostazioni di fabbrica andava a risolvere il problema. Fortunatamente, Apple ha riconosciuto immediatamente il problema ed ha annunciato ufficialmente di stare lavorando ad un correttivo che sarà rilasciato il prima possibile.

Il correttivo, che risolverà ala radice il problema, sarà inserito nella prossima release software di iOS 11. Apple non ha dato tempistiche certe, ma l’auspicio è che il rilascio del fix possa avvenire quanto prima, anche se il problema sembra colpire solamente un ristretto numero di utenti.

Da evidenziare che nelle scorse ore, Cupertino ha anche provveduto a rilasciare iOS 11.0.1, un piccolo update che va a correggere una serie di problematiche riscontrate dagli utenti ed ad ottimizzare le prestazioni dei terminali.

Un aggiornamento di “manutenzione” che Apple è solita rilasciare in tempi breve dal rollout di ogni suo major update.