Apple iPhone 7S è il successore dell’apprezzato iPhone 7. Come fa ben intuire il nome trattasi di un’evoluzione e non di una rivoluzione. Sarà proposto anche nella variante Plus con schermo di più generose dimensioni. La presentazione è attesa per fine settembre in contemporanea con quella dell’iPhone 8 che invece rappresenterà la vera svolta filosofica di Apple nel settore mobile. Dunque, l’iPhone 7S e l’iPhone 7S Plus prenderanno quanto di meglio visto sugli attuali iPhone 7 e iPhone 7 Plus migliorandone alcuni aspetti ed introducendo alcune piccole novità.

Si tratterà, dunque, di smartphone sviluppati nel segno della continuità con l’obiettivo di offrire un prodotto maturo e sempre competitivo.

iPhone 7S: uscita in Italia e prezzo

La presentazione dovrebbe avvenire, come detto, verso la fine di settembre. L’arrivo nei negozi dovrebbe giungere poco dopo e dunque nelle prime settimane di ottobre, almeno dei primi paesi selezionati tra cui dovrebbe comparire anche l’Italia. I prezzi saranno allineati a quelli odierni dell’iPhone 7 che contestualmente sarà riposizionato ad un livello più basso. Ovviamente non mancheranno le offerte dei gestori di telefonia che consentiranno di acquistare i nuovi modelli senza dare immediatamente fondo alla carta di credito.

I prezzi italiani, per via delle tasse un pò più elevate della media europea, saranno un po’ più cari rispetto a quelli degli altri paesi dell’Europa.

iPhone 7S: design

Trattandosi di una versione “S”, il design rimarrà sostanzialmente invariato rispetto a quello odierno. Dunque, cornici ampie ed uso di materiali nobili come l’alluminio. L’iPhone 7S sarà dotato di un display da 4,7 pollici, mentre la versione Plus con uno schermo da 5,5 pollici. Esteticamente, dunque, non si dovrebbero ravvisare particolari differenze estetiche se non in alcuni particolari riscontrabili solo dagli occhi più attenti.

Rispetto all’iPhone 8 che sarà borderless, qui Apple dovrebbe conservare il tasto Home con Touch ID incorporato posizionato sotto il bordo inferiore del display. La versione Plus dovrebbe caratterizzarsi anche per la doppia fotocamera proprio come nel modello attuale. Niente più vetro sulla scocca per consentire l’utilizzo della ricarica wireless che sarà integrata in entrambi i modelli.

iPhone 8: scheda tecnica

Anche in questo caso, trattandosi di una versione “S”, le novità tecniche non saranno moltissime. iPhone 7 e iPhone 7S Plus disporranno del nuovo processore A11 realizzato direttamente da Cupertino con 2GB di RAM per la versione da 4,7 pollici e 3GB di RAM per la variante con display da 5,5 pollici.

Per quanto riguarda i tagli di memoria interna, Apple dovrebbe proporre 32 / 128 / 256 GB non espandibili. Non ci dovrebbero essere nemmeno grosse sorprese sul fronte fotografico con l’iPhone 7S caratterizzato da una fotocamera posteriore da 12MP e l’iPhone 7S Plus con una doppia fotocamera sempre con ottica da 12MP.

Ovviamente non mancheranno tutti quei sensori e supporti oggi immancabili come Bluetooth, WiFi, LTE e tanto altro ancora. Sul fronte batteria non ci dovrebbero essere particolari stravolgimenti visto che lo spazio interno rimarrà sostanzialmente identico.

Novità, invece, arriveranno sul fronte software con iOS 11 che sarà implementato di serie su questi nuovi smartphone di casa Apple.