Apple iPhone 7 arriva finalmente anche da Wind. L’operatore arancione, come noto, non è un partner Apple ma anche quest’anno ha voluto accontentare i suoi clienti proponendo l’ultimo nato di Cupertino. Wind, tuttavia, non offre tutte le declinazioni del nuovo smartphone Apple ma solamente i modelli iPhone 7 32GB, iPhone 7 128GB e iPhone 7 Plus 128 GB. I clienti potranno acquistarli a prezzo pieno oppure attraverso offerte agevolate sia ricaricabili che abbonamento pensate per evitare che gli utenti diano fondo alle carte di credito in una volta sola.

Per quanto riguarda l’offerta ricaricabile, l’iPhone 7 32GB potrà essere acquistato con un anticipo di 199,90 euro e 30 rate da 19 euro. L’iPhone 7 128GB, invece, con anticipo di 249,90 euro e 30 rate da 21 euro. L’iPhone 7 Plus 128GB, infine, con anticipo di 299,90 euro e 30 rate da 25 euro. In caso di disdetta anticipata prima dei 30 mesi, sono previste delle specifiche penali.

L’offerta abbonamento si incentra, invece, su Wind Magnum (No Tax) che offre minuti e SMS illimitati e traffico internet a partire da 4GB a partire da 20 euro (il prezzo dipende dalla quantità di giga inclusi). L’abbonamento prevede, dunque, l’abbinamento con i nuovi iPhone 7. Nei dettagli, per l’iPhone 32GB, i clienti dovranno pagare un anticipo di 199,90 euro e 30 rate da 18 euro. In caso i clienti scegliessero l’iPhone 7 128GB, l’anticipo sarà di 249,90 euro e le 30 rate da 20 euro. Chi optasse per l’iPhone 7 Plus 128GB dovrà pagare un ticket d’ingresso di 299,90 euro e poi 30 rate da 23 euro.

Anche in questo caso sono previste penali in caso di recesso anticipato. Maggiori dettagli sono disponibili all’interno del portale di Wind.