Il nuovo iPhone 7 non sarà verosimilmente presentato prima di settembre, dunque dovremo aspettare ancora oltre metà anno prima di poterne ammirare estetica e prestazioni in tutte le sue novità. Nonostante ciò la macchina dei rumors non si ferma e continua costantemente a sfornare possibili caratteristiche e sembianze del dispositivo, che dovrebbe già nel design essere molto diverso dai precedenti dispositivi, come solitamente avvenuto in precedenza (passando da iPhone 4 a 5 e via dicendo). Certo alcuni report sono più credibili di altri, ma comunque tutti ci danno un’idea orientativa su come possa essere il nuovo iPhone 7.

Come riportato da BGR lo smartphone potrebbe vedere il ritorno ad una scocca in ceramica piuttosto che quella in metallo che ha caratterizzato i recenti iPhone 6 e iPhone 6s (e ovviamente anche le rispettive versioni Plus), con la rimozione delle linee per l’antenna proprio dalla cover posteriore come ipotizzato da un altro recente insieme di voci di corridoio. L’ultimo report pubblicato mostra quello che sembrerebbe essere un iPhone 7 dotato di display Super AMOLED con tecnologia 3D Touch migliorata ed un lettore Touch ID notevolmente più veloce nel riconoscimento dell’impronta digitale. Lo smartphone poi dovrebbe essere completamente resistente all’acqua e dotato di una fotocamera posteriore da 12 MP, il tutto alimentato dal processore Apple A10.

Proseguendo tra le specifiche vediamo che potrebbe essere ancora presente il jack da 3,5 mm per le cuffie, affiancato da una porta Lightning migliorata e dotata della ricarica rapida. Sembra al momento però molto difficile che iPhone 7 possa integrare un display AMOLED abbandonando l’LCD, e tale tipologia di schermo non dovrebbe essere abbandonata almeno sino al 2018, dunque ancora per parecchio tempo. Anche l’abbandono del design metallico in alluminio 7000 per tornare alla ceramica nella scocca pare improbabile. Non ci resta che attendere maggiori informazioni, con un nuovo iPhone 5se che dovrebbe essere presentato a marzo dalla Mela, segnando il ritorno ad un iPhone da 4 pollici.