Il 7 settembre Apple finalmente svelerà i nuovi ed attesissimi iPhone 7 e iPhone 7 Plus. I nuovi melafonini potrebbero, però, riservare più novità di quelle sino ad oggi prospettate. Ming Chi Kuo, affidabile e noto analista, scatta una fotografia di quello che dovrebbe essere il nuovo iPhone 7 secondo le ultimissime indiscrezioni. Dal punto di vista del design, come noto, non cambierà molto. I nuovi modelli saranno sostanzialmente simili a quelli attuali anche se faranno il loro debutto due nuovi colori.

Prima novità un cambio radicale di scelta per quanto riguarda la capacità di storage. Via i tagli da 16 GB e 64 GB per fare posto ai tagli da 32 GB e 128 GB che affiancheranno il taglio da ben 256 GB. I nuovi iPhone 7 adotteranno il processore A10 che disporrà di una frequenza da ben 2.4 GHz. L’iPhone 7 Plus, dovrebbe, inoltre, disporre di 3 GB di memoria RAM per gestire con più facilità le rinnovate potenzialità multimediali.

Confermata la doppia fotocamera posteriore per l’iPhone 7 Plus. Entrambe le lenti disporranno di un sensore da 12 MP ma avranno una focale differente per scattare immagini con taglio differente. Complessivamente, comunque, le foto dovrebbero risultare di una qualità maggiore. Nuovo anche il Flash che disporrà di ben 4 led. Nessun cambio di risoluzione del display anche se il pannello dovrebbe migliorare la resa dei colori.

L’analista conferma nuovamente la rimozione del jack da 3,5 mm anche se Apple fornirà di serie un adattatore. I nuovi iPhone 7 disporranno di un nuovo sensore per migliorare il Force Touch. Nuovo e più potente anche lo speaker. Migliorati ed ottimizzati anche molti sensori “annegati” all’interno del melafonino. Il pulsante Home, inoltre, potrà simulare il click con una risposta aptica. I nuovi melafonino dovrebbero, infine, essere maggiormente resistenti all’acqua.

Tutti i dettagli potranno, comunque, essere scoperti tra pochissimo con la presentazione ufficiale dei nuovi iPhone 7.