Siamo solo in primavera e mancano dunque diversi mesi prima della presentazione dei nuovi smartphone Apple, i cui nomi dovrebbero essere rispettivamente iPhone 7 e iPhone 7 Plus, con la possibilità che venga adottato anche il nome iPhone 7 Pro per il modello più grande così da rendere più coerente l’intera gamma di dispositivi dopo l’introduzione di iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici nei mesi scorsi. Nonostante il lancio degli smartphone sia con ogni probabilità programmato per l’autunno, sono già tanti e costanti i report sul dispositivo.

Come riporta Phone Arena, qualche settimana fa abbiamo avuto modo di vedere pubblicati da Catcher - azienda produttrice di componenti per diverse aziende tra cui HTC e in passato collaboratrice anche allo sviluppo del design di iPhone 6 – alcuni schemi raffiguranti il design di iPhone 7, e ora a tali informazioni se ne aggiungono altre firmate Mac Otakara, blog giapponese che basandosi su leak provenienti dalla catena di montaggio Apple conferma quella che sinora sembra essere una caratteristica onnipresente da tutte le fonti, la doppia fotocamera esterna del dispositivo, anche se esclusivamente per la versione da 5,5 pollici di iPhone 7, il cui nome sarebbe Pro e non Plus.

Il nuovo iPhone dovrebbe poi vedere l’introduzione dello Smart Connector in maniera simile a quello portato su iPad Pro. Arriva anche una forte smentita rispetto ai report precedenti relativamente al design di iPhone 7, che dovrebbe essere indicativamente dotato dello stesso spessore presentato da iPhone 6 e 6s, anche con un’eventuale eliminazione del jack audio da 3,5. Inoltre la stessa rimozione del connettore standard per le cuffie non porterebbe come si potrebbe pensare all’introduzione di un secondo altoparlante, con la parte inferiore del dispositivo che dovrebbe semplicemente risultare più pulita senza lo stesso connettore.

Non ci resta a questo punto che attendere per sapere quali saranno le caratteristiche definitive di iPhone 7, con la speranza di poter avere qualche informazione nel corso della conferenza WWDC 2016 per gli sviluppatori che avrà luogo a giugno.