Manca ancora parecchio tempo al momento in cui verranno ufficialmente svelate le caratteristiche ed il prezzo di iPhone 7, il prossimo smartphone top gamma Apple. Nonostante ciò però abbiamo visto già nei mesi scorsi come siano stati tantissimi i rumor e le fughe di notizie proprio relative al nuovo iPhone, che dovrebbe uscire a settembre secondo la tradizionale cadenza dell’azienda di Cupertino. Ora a tali leak si aggiunge una nuova serie di informazioni, relative stavolta al prezzo ed alla memoria interna che il dispositivo potrebbe presentare nelle sue diverse varianti.

Come riporta Phone Arena, il leak arriva da una fonte cinese che già in passato, tramite il social network Weibo, ha diffuso informazioni rivelatesi poi effettivamente corrette. Ciò che è interessante è in primo luogo come iPhone 7 dovrebbe (finalmente, ndr) vedere la scomparsa della versione da 16 GB di memoria interna, passando ad un modello base da 32 GB di spazio per l’archiviazione interna, e le versioni superiori sarebbero da 64 e 256 GB. Diverso il discorso per le varianti più grandi, iPhone 7 Plus e iPhone 7 Pro, che potrebbero vedere anche la scomparsa del modello da 64 GB presentando come opzioni 32, 128 e 256 GB di memoria interna. Interessante anche vedere come secondo il report sia confermata l’esistenza proprio di iPhone 7 Pro, anche se non sono inclusi ulteriori dettagli in merito allo smartphone.

Passando infine ai prezzi, vediamo come questi siano destinati a rimanere invariati rispetto a quelli che abbiamo visto con il lancio di iPhone 6s e 6s Plus, la differenza è nella presenza della versione 256 GB e nella partenza con la versione 32 GB anziché 16 GB che potrebbe far salire il costo della versione più economica poiché meno capiente. Possiamo però notare come iPhone 7 Pro sia posizionato nettamente sopra iPhone 7 Plus, con la versione base che costerebbe quanto la più capiente dello stesso Plus, con un prezzo di partenza di circa 1000 euro (7088 yuan).