Il nuovo iPhone 7 potrebbe offrire un’importante novità a tutti i suoi futuri acquirenti e cioè una maggiore autonomia. Una nuova inscrizione da fonte autorevole riporterebbe, infatti, come Apple sia riuscita ad implementare sul suo futuro smartphone una batteria da ben 1,960 mAh. Si tratterebbe di un passo in avanti significativo visto che l’attuale iPhone 6S può contare su una batteria da appena 1,715 mAh. Questa differenza, non enorme, comunque, potrebbe consentire un discreto aumento dell’autonomia complessiva, magari anche grazie al nuovo hardware che oltre ad essere più potente sarà complessivamente meno energivoro dell’attuale. Sui nuovi iPhone 7 è atteso, infatti, il debutto del nuovo processore A10 che dovrebbe offrire maggiori prestazioni e minori consumi.

Uno dei punti deboli dell’attuale iPhone 6S è proprio l’autonomia ed adesso, forse, Apple potrebbe averlo risolto del tutto. Nessuna notizia, invece, per la batteria dell’iPhone 7 Plus. Tuttavia, già il modello attuale, grazie soprattutto alle dimensioni maggiori, può contare già oggi su di una batteria a più alta capacità. Sicuramente ulteriori informazioni in tal senso non potranno che arrivare già nel corso delle prossime settimane. La presentazione dei nuovi smartphone della mela morsicata si sta, infatti, avvicinando rapidamente e come di consueto si faranno più frequenti anche le indiscrezioni.

Pregevole, comunque, che Apple possa aver deciso di mettere davvero fine al problema dell’autonomia del suo melafonino facendo, così, la felicità di tutti i suoi utenti. In ogni caso, solo con la presentazione ufficiale dell’iPhone 7 si potrà avere un quadro più preciso dell’effettiva autonomia dei nuovi smartphone.