Apple iPhone 7 potrebbe disporre di ben 3 GB di memoria RAM. Questa indiscrezione arriva da un report di TrendForce che evidenzia questo importante aspetto. Di iPhone 7 oggi si conoscono quasi tutti i dettagli salvo alcune specifiche tecniche come processore e RAM. Il report in realtà non specifica se i 3 GB di RAM saranno disponibili per tutte le declinazioni dell’iPhone 7 o solamente per la versione Plus, tuttavia la presenza di un maggiore quantitativo di RAM dovrebbe permettere all’iPhone 7 di migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso soprattutto nella gestione delle app più pesanti e con l’utilizzo delle nuove e più performanti fotocamere.

Possibile, dunque, che i 3 GB siano dedicati all’iPhone 7 Plus che dovrà gestire una doppia fotocamera ma il report al riguardo non dice nulla. Attualmente, l’iPhone 6S dispone di 2 GB di memoria RAM che ha contribuito non poco ad una migliore usabilità del terminale. Anche in questo caso, la verità di scoprirà solamente al momento della presentazione del nuovo iPhone che avverrà in autunno.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche si confermano sempre il design simile all’attuale modello, un nuovo processore, fotocamere posteriori più potenti, l’assenza del jack per le cuffie e l’addio del taglio da 16 GB sostituito da quello più “comodo” da 32 GB.

Appuntamento, dunque, per l’autunno per seguire l’attesa presentazione del nuovo smartphone di casa Apple.