Settimana dopo settimana iPhone 7, il nuovo smartphone top gamma Apple, è sempre più vicino. Sino ad oggi oltre a qualche voce abbiamo pensato che come con iPhone 6 e iPhone 6s, dovessero essere due le versioni anche per iPhone 7: la standard da 4.7 pollici e la Plus da 5.5. Ebbene nelle ultime ore è tornata con forza la possibilità che venga introdotta a settembre anche una terza variante dello smartphone, che prenderebbe il nome iPhone 7 Pro, e sarebbe ancora più grande della versione Plus.

Questo almeno quanto emerge da un leak del sito specializzato in informazione Apple 9to5Mac, il quale pubblica anche un’immagine di quelli che sarebbero i tre presunti smartphone uno accanto all’altro. Certamente la fonte dell’immagine non è ufficiale e dunque potrebbe non trattarsi di informazioni che si riveleranno in definitiva veritiere, ma voce dopo voce prende sempre più forma l’eventualità di 3 versioni di iPhone 7. Non ci sono specifiche dettagliate insieme all’immagine (di seguito) ma sappiamo già da report precedenti che la versione Plus potrebbe essere dotata di doppia fotocamera esterna, dunque tale novità potrebbe caratterizzare anche la versione Pro.

Oltre a darci modo di osservare per la prima volta la presunta versione Pro di iPhone 7, il leak presenta una seconda immagine raffigurante il retro di iPhone 7 nella versione standard da 4.7 pollici. Dall’immagine si vede come in basso sia presente la lettera s, che fa pensare alla possibilità per cui Apple potrebbe non chiamare il nuovo smartphone iPhone 7 e passare ad un ciclo di rinnovamento di 3 anni anziché due, sia perché nel 2017 saranno 10 anni dal primo iPhone, sia perché così facendo la Mela potrebbe garantire ai clienti maggiori e migliori cambiamenti nei suoi dispositivi, considerando che da iPhone 6s a 7, per il momento, non sono attese enormi novità, se non per la rimozione del jack audio da 3.5 mm per le cuffie, che potrebbero passare ad essere wireless con il nome AirPod.