I leak sono sempre più costanti, e nonostante non siano fonti di informazioni ufficiali o definitive, questi sono oggetto di grande interesse pubblico e in particolare negli ultimi mesi lo sono stati in merito al prossimo smartphone Apple, iPhone 7, che davvero sembra attirare anche solo per la quantità di fughe di notizie. Lo stesso dispositivo dovrebbe essere introdotto nel prossimo autunno 2016, e nonostante manchino ancora diversi mesi le voci a riguardo sono continue e sempre più interessanti: le ultime informazioni sembrano confermare infatti feature come la doppia fotocamera.

Come riportato nelle scorse ore da SlashGearvediamo prima un leak riguardante la scocca della più grande versione dello smartphone, che potrebbe prendere il nome di iPhone 7 Plus o iPhone 7 Pro secondo alcuni, e vedendo proprio il body metallico del device possiamo pronosticare un aumento delle dimensioni globali rispetto all’attuale versione Pro di iPhone 6s (da 5,5 pollici), oltre a diversi cambiamenti nelle funzionalità. La conferma riguarda come abbiamo già avuto modo di vedere in precedenza la doppia fotocamera esterna, esclusiva della versione più grande di iPhone 7. Proseguendo vediamo poi come non sembri esserci traccia dei fori per gli Smart Connector, anche se ciò non significa che la tecnologia non sarà inclusa nel prodotto definitivo dato che potrebbe semplicemente trattarsi di un leak incompleto.

Passando invece alla versione standard di iPhone 7 vediamo come la situazione sia più stabile. Le caratteristiche attese sono infatti più o meno le stesse in tutti i report. Non ci si aspetta alcuna doppia fotocamera né Smart Connector. Allo stesso tempo però è difficile che non ci siano novità, e queste dovrebbero consistere in quattro speaker e una fotocamera esterna più grande rispetto a quella attuale. Non ci resta che attendere i prossimi report per altre informazioni, che potrebbero però indirettamente arrivare anche dalla conferenza Apple WWDC 2016 che avrà luogo dal 13 al 17 giugno.