Mancano solo poche ore all’inizio della WWDC 2016, ma già si guarda al futuro con quella che a fine estate dovrebbe essere la presentazione del nuovo iPhone 7. La conferenza annuale Apple WWDC 2016 dedicata ai suoi sviluppatori avrà però luogo l’ormai vicino lunedì 13 giugno, con il keynote di apertura programmato per le 19 (ora italiana) in cui dovrebbero essere annunciate anche le novità per il prossimo sistema operativo di iPhone e iPad, iOS 10.

Potremmo però come riportato da Phone Arena assistere in futuro e non nell’imminente evento Apple all’introduzione di una nuova colorazione per iPhone, con il prossimo iPhone 7 che dovrebbe vedere scomparire però al suo posto la versione grigio siderale. Già dal 2015 l’azienda di Cupertino ha aggiunto la colorazione oro rosa per iPhone 6s, e quest’anno potrebbe arrivare un’ulteriore novità, con lo smartphone della Mela in blu scuro. La motivazione del cambiamento non sarebbe poi troppo difficile da comprendere: le due tonalità argento e grigio siderale sono molto simili, forse troppo, e dunque potrebbe optare per una colorazione più appetibile per il pubblico da affiancare alle già esistenti e rimanenti oro, argento e oro rosa. Attenzione però perché oltre al blu scuro un’altra opzione appetibile è quella del nero totale.

Per quanto invece riguarda le altre caratteristiche che abbiamo già avuto modo di vedere, dovrebbero esserci su iPhone 7 (probabilmente solo sulla versione Plus da 5,5 pollici) una doppia fotocamera e alcune modifiche estetiche nel design, con cui si vedrebbe la scomparsa delle due bande per l’antenna situate nella parte posteriore della scocca in alto ed in basso. Così si avrebbe un unico corpo senza interruzioni a comporre un design molto più pulito. Tra le altre grandi modifiche dovremmo poi vedere la scomparsa del jack audio da 3,5 mm, che dovrebbe essere sostituito da una porta Lightning anche per le cuffie. Non ci resta che attendere per saperne di più.