Apple iPhone 7 potrebbe essere dotato di una batteria maggiormente capiente rispetto a quella dell’attuale iPhone 6S. Cupertino, dunque, potrebbe aver deciso di mettere una pezza al problema dell’autonomia dei suoi smartphone, forse uno dei pochi talloni d’Achille di questi prodotti. L’indiscrezione del possibile aumento della capienza della batteria arriva da alcuni leak cinesi apparsi all’interno del social network cinese Weibo da cui sono emersi, spesso, dettagli su molti prodotti.

Le immagini ritrarrebbero il modello da 4,7 pollici la cui batteria sarebbe dotata di una potenza pari a 7.04Wh, contro gli attuali 6.61Wh dell’iPhone 6S. Non ci sarebbero, invece, scatti “rubati” per il modello “Plus” da 5,5 pollici. Chi ha scattato la foto, comunque, assicura che la batteria dell’iPhone 7 dovrebbe caratterizzarsi per una capienza da 1.735 mAh, mentre quella del futuro iPhone 7 Plus da 2.810 mAh. Si tratterebbe di un piccolo passo in avanti visto che la capienza delle attuali batterie è, rispettivamente di 1.715 e 2.750 mAh.

Se questi scatti corrispondessero al vero, le batteria dei futuri iPhone 7 disporrebbero di una maggiore capacità che dovrebbe permettere di migliorare l’autonomia, anche se probabilmente di poco.

In ogni caso, l’autonomia dipenderà molto anche dall’hardware utilizzato dai futuri melafonini e dall’ottimizzazione del software. Solitamente, i processori di nuova generazione presentano consumi inferiori e questo dato, sommato al leggero incremento della capacità della batteria potrebbe davvero migliorare l’autonomia complessiva dei futuri iPhone 7.

Sino al prossimo autunno, però, cioè quando i nuovi iPhone saranno presentati, non ci potranno essere conferme.