Un nuovo video mette a confronto le fotocamere di iPhone 6s e Galaxy S7. I due smartphone top di gamma di Apple e Samsung hanno caratteristiche tecniche molto interessanti, anche se per quanto riguarda la qualità delle fotocamere sembra che sia possibile decretare un vincitore.

Il nuovo Samsung Galaxy S7 è uno smartphone che, seppur conservando molti aspetti estetici del predecessore, ha visto rinnovata la totalità delle proprie componenti interne. In particolare, l’azienda coreana si è focalizzata sul sensore della fotocamera che promette foto di ottima qualità anche in condizioni di scarsa luce e un sistema di autofocus immediato.

Prima di andare a scoprire il video confronto, è necessario riepilogare le specifiche tecniche di entrambe le fotocamere. Galaxy S7 è dotato di una fotocamera posteriore da 12 megapixel con messa a fuoco automatica, sistema di stabilizzazione ottica OIS, apertura focale pari a f/1.7 e una dimensione dei pixel di 1.4 micron. iPhone 6s, invece, è sempre dotato di un sensore da 12 megapixel, ma con apertura focale f/2.2, PDAF, messa a fuoco automatica e dimensione dei pixel di 1.22 micron. A differenza di iPhone 6s, il “fratello maggiore” iPhone 6s Plus è dotato di un sistema di stabilizzazione ottica. Per quanto riguarda la fotocamera frontale, entrambi gli smartphone sono dotati di un sensore da 5 megapixel.

Analizzando in dettaglio il video, è possibile vedere importanti differenze tra le fotocamere di iPhone 6s e Galaxy S7. Seppur il giudizio finale può essere considerato soggettivo, è necessario sottolineare l’importante differenza quando si parla di scatti al buio. Infatti, ingrandendo le due immagini scattate in assenza di luce, Galaxy S7 mostra di essere in grado di catturare più dettagli rispetto ad iPhone 6s.