Apple potrebbe anticipare la presentazione del nuovo iPhone 6s al mese di agosto. Questa è l’indiscrezione che arriva dall’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, resa nota al China Post. Le indiscrezioni sul debutto anticpato sono sempre più frequenti e fanno pensare che il terminale di Apple sarà presente nei negozi già dai primi giorni di settembre.

iPhone 6s è lo smartphone più atteso di sempre. I rumors su questo nuovo terminale stanno focalizzando l’attenzione su una data di presentazione anticipata, rispetto al classico mese di settembre. L’idea dell’azienda di Cupertino, infatti, sembra essere quella di presentare iPhone 6s durante il mese di agosto, per poi offrire la disponibilità nei negozi a partire dai primi di settembre.

Questa indiscrezione è stata resa nota anche dell’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo, secondo il quale la presentazione di iPhone 6s a fine agosto permetterebbe ad Apple una migliore distribuzione già nei primi giorni di settembre. Se da un lato Ming-Chi Kuo ha in passato previsto con estrema precisione nuovi prodotti in fase di lancio, sembra che la presentazione di iPhone 6s durante il mese di agosto sia un’idea abbastanza remota.

Infatti, negli Stati Uniti e in molte altre nazioni, il mese di agosto rappresenta un periodo di vacanze. Allo stesso tempo, agosto rappresenta un periodo anche poco adatto per concentrare le attenzioni dei media sulla presentazione del nuovo iPhone 6s. Tuttavia, Apple potrebbe sperimentare un nuovo approccio e provare a sorprendere il grande pubblico con un annuncio “a sorpresa”, con l’obiettivo di rendere disponibile nei negozi, il futuro iPhone 6s, a partire dal mese di settembre.

Ricordiamo, infine, che secondo le ultime indiscrezioni iPhone 6s e iPhone 6s Plus avranno un design molto simile all’attuale generazione, mentre l’hardware contenuto all’interno della scocca cambierà notevolmente integrando hardware rinnovato tra cui fotocamera da 12 megapixel, RAM da 2 GB, processore A9 e una nuova versione del Touch ID. Infine, vi potrebbe essere spazio anche per la presentazione di un iPhone 6c dotato di schermo da 4 pollici e Touch ID.