Dopo le innumerevoli indiscrezioni su iPhone 6s, in rete sta circolando la probabile data d’uscita del futuro smartphone di Apple. Le indiscrezioni provengono da un dipendente di Vodafone che ha inviato un’email al sito MobileNews comunicando che iPhone 6s sarà disponibile per l’acquisto a partire da 25 settembre.

Già nel 2014, Deutsche Telekom inizio a comunicare agli utenti che iPhone 6 sarebbe stato disponibile per l’acquisto a partire dal 19 settembre e la data preannunciata si rivelò al 100% corretta. Adesso, quindi, un altro dipendente di un operatore mobile europeo ha comunicato la data di lancio della prossima generazione di iPhone.

iPhone 6s sarà disponibile per l’acquisto a partire dal 25 settembre, mentre i preordini inizieranno il 18 settembre. Tuttavia, il dipendente di Vodafone non ha fatto alcuna menzione sull’annuncio di iPhone 6 Plus, phablet di Apple che ha riscosso un elevato successo soprattutto nel mercato asiatico.

Secondo le ultime indiscrezioni, iPhone 6s sarà dotato di una fotocamera posteriore da 12 megapixel, il primo aumento in termini di risoluzione dalla presentazione di iPhone 4s. Infatti, iPhone 4 era dotato di un sensore da 5 megapixel.

Inoltre, tra le particolarità del nuovo terminale di Apple vi sarà un case rinnovato grazie all’impiego dell’alluminio serie 7000. Quest’ultimo è utilizzato su Apple Watch e verrà impiegato anche nella produzione dello smartphone per porre fine alla vicenda del #Bendgate. Inoltre, lo schermo da 4.7 pollici su iPhone 6s potrebbe supportare la tecnologia Force Touch, anch’essa presente su Apple Watch e che permette di ampliare il livello di interazione con le applicazioni.

Allo stesso tempo, sono giunte altre indiscrezioni che sottolineano come iPhone 6s verrà presentato il giorno 8 settembre. Analizzando quest’ultimo rumors con ciò che è stato rivelato dal dipendente di Vodafone, è possibile comprendere come Apple desideri far debuttare sul mercato iPhone 6s nel più breve tempo possibile.