In rete sono apparse le prime immagini del futuro iPhone 6s, la prossima generazione del popolare smartphone di Apple. Come già sottolineato nelle scorse settimane, iPhone 6s avrà un design simile all’attuale iPhone 6, incluso lo spessore e la larghezza del dispositivo, tuttavia vi sono piccole e importanti differenze interne.

Le immagini di iPhone 6s, diffuse da 9To5Mac, permettono di comprendere, più da vicino, quali saranno le specifiche tecniche del futuro smartphone top di gamma dell’azienda di Cupertino. E’ possibile vedere, infatti, il connettore Lightning, speaker, microfoni, jack per le cuffie e tutti i classici pulsanti per la gestione dell’audio. Allo stesso tempo vi sono sempre lo slot per la SIM card e anche le classiche linee per migliorare la ricezione delle antenne. Rispetto ai rumors che erano circolati recentemente, Apple continuerà a mantenere questa sorta di “compromesso” estetico.

Retro iPhone 6s

Componenti interne iPhone 6s

Seppur il design esterno di iPhone 6s sembra essere lo stesso, la cover posteriore ha una struttura interna differente che suggerisce una nuova scheda logica e nuove componenti. Infatti, secondo le indiscrezioni che stanno circolando, la prossima generazione di iPhone integrerà il nuovo processore A9 con 2 GB di memoria RAM, la tecnologia Force Touch implementata su Apple Watch e una fotocamera da 12 megapixel estremamente migliore rispetto all’attuale modello. Una particolarità riguarderà la struttura stessa del dispositivo, visto che Apple potrebbe impiegare l’alluminio serie 7000, attualmente utilizzato per la produzione di Apple Watch e che garantisce maggior resistenza.

Particolari di iPhone 6s

Particolari di iPhone 6s

Per il momento, quindi, iPhone 6s continua a seguire la linea tracciata dai predecessori della serie ‘s’, modelli in cui l’hardware interno è più potente ma mantengono lo stesso design del modello precedente. Infine, per quanto riguarda i tagli di storage, alcune indiscrezioni che circolano sottolineano che iPhone 6s potrebbe essere disponibile in tagli da 32, 64 e 128 GB, eliminando completamente la versione più piccola da 16 GB.