Molti di voi avranno nei giorni scorsi – così come nelle precedenti settimane – appreso che Apple sembra essere in procinto di presentare alcuni nuovi dispositivi. Tra questi quasi certamente ci saranno i nuovi smartphone, il cui nome anche se non confermato ancora ufficialmente dovrebbe essere iPhone 6S, mentre gli altri device sono ancora in dubbio, nonostante i rumors parlino di una nuova versione di Apple TV, iPad Pro, iPad Air 3 e iPad mini 4. Tornando ad iPhone, sino ad oggi sono state abbastanza allineate le voci su due versioni per 6S, una standard da 4,7 pollici e la Plus da 5,5, esattamente come è ora possibile ammirare con gli iPhone 6 in commercio.

Oggi però come riporta Phone Arena sono in merito state diffuse nuove informazioni. Pare infatti secondo una fonte interna a Foxconn, azienda produttrice di componenti tra gli altri per Apple che il prossimo iPhone non si limiterà alle sole due versioni da 4,7 e 5,5 pollici, ma arriverà anche in una terza versione da 5 pollici, della quale non sarebbero disponibili immagini o foto perché vietato agli impiegati di introdurre smartphone e fotocamere nel luogo di lavoro. Il dispositivo dovrebbe presentare uno schermo con risoluzione 1080 x 1920, con una densità per pollice di 441 pixel. Inoltre dovrebbe essere dotato di una camera principale ancora da 8 MP con dual flash LED.

A questo punto si potrebbe ipotizzare uno scenario in cui potrebbe essere iPhone 6C il dispositivo da 4,7 pollici con display HD, mentre iPhone 6S potrebbe essere quello da 5 pollici appena citato. La più potente fotocamera da 12 MP secondo il report sarebbe destinata al solo iPhone 6S Plus, ovvero il modello da 5,5 pollici, anch’esso con risoluzione FHD 1080 x 1920. A questo punto lo scenario è molto incerto, quando in alcuni report sono state diffuse anche le possibili date di presentazione dei nuovi smartphone (9 settembre) e di inizio della disponibilità (18 settembre). Non ci resta che attendere informazioni ufficiali da parte di Apple.