I nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus sembrano essere “water resistant”, anche se Apple non lo abbia mai comunicato. L’indiscrezione arriva da un utente che ha filmato i due nuovi smartphone di Apple immersi per più di un’ora nell’acqua.

Chi si sarebbe mai aspettato che i nuovi iPhone 6s e 6s Plus sono resistenti all’acqua? Questa è la notizia che ha fatto il giro del web grazie ad un video YouTube, che evidenzia una caratteristica non presente all’interno delle specifiche tecniche.

Analizzando in dettaglio il video si scopre come i nuovi iPhone siano in grado di sopravvivere per più di un’ora sott’acqua. Ovviamente, come potete ben capire, non è suggeribile replicare questo test per scoprire se anche il vostro modello di iPhone 6s sia resistente all’acqua.

Fatto sta che Apple potrebbe aver migliorato sensibilmente la resistenza all’acqua, rendendo in qualche modo impermiabili iPhone 6s e 6s Plus. Tuttavia, questa caratteristica non viene indicata all’interno delle specifiche tecniche presenti sul sito web ufficiale. E’ possibile che si tratti solamente di una resistenza a spruzzi e non ad immersioni.

A conferma di tutto ciò mancano anche la certificazione di impermiabilità o di resistenza agli schizzi. Se da un lato Apple tace dall’altro, il video dimostra chiamaramente come i nuovi terminali possano stare a mollo per più di un’ora, senza riportare evidenti danni durante la prima analisi.

Il nostro suggerimento è quello di non provare a simulare l’esperimento svolto dall’utente, visto che potreste ritrovarvi con un dispositivo completamente non funzionante.

Tuttavia, vi è considerare che Apple potrebbe rendere la futura versione di iPhone completamente impermiabile. Le premesse sembrano esserci tutte, ma solo il tempo ci dirà se iPhone 7 sarà uno smartphone in grado di resistere o meno sommerso nell’acqua.