Come molti di voi avranno sicuramente già appreso, avrà presto inizio l’evento Apple del 9 settembre, programmato per le ore 19.00 italiane e che avrà luogo a San Francisco, per la precisione al Bill Graham Civic Auditorium. E’ ormai chiaro tra rumors e leak che nel corso della presentazione verrà svelato il nuovo iPhone 6s, e con esso quasi certamente – dal momento che senza ufficialità non si può parlare di ufficialità – anche la versione Plus come già avvenuto con iPhone 6. Molti invece i dubbi sulla possibile presenza della versione economica del dispositivo, che nell’evenienza prenderebbe il nome di iPhone 6s.

Quando Apple ha iniziato la distribuzione degli inviti per il suddetto evento, è stato utilizzato lo slogan Hey Siri, give us a hint, ovvero dacci un suggerimento. Tale frase ha fornito un deciso indizio su quale potrebbe essere uno degli argomenti chiave della presentazione, cioè proprio l’assistente vocale Siri. Secondo quanto riporta il sito specializzato in Apple MacRumors, nel weekend precedente l’evento sono state integrate alcune nuove risposte ai comandi vocali anche quando questi consistono nella richiesta di maggiori informazioni sullo stesso slogan dell’evento, con riferimenti all’evento odierno. Lo strumento potrebbe inoltre diventare molto simile a Google Now, potendo essere attivato in qualsiasi momento con la pronuncia delle parole Hey Siri.

L’assistente vocale Apple dovrebbe essere anche integrata e migliorata per il funzionamento sulla nuova versione di Apple TV, anche questa prevista tra i nuovi prodotti che dovrebbero comparire nell’evento di San Francisco. Ancora, proprio Siri sarà una delle principali novità del nuovo sistema operativo mobile iOS 9, che dovrebbe arrivare sui prossimi iDevice tra cui iPhone 6s, iPad Pro e iPad mini 4. Non dimentichiamo poi che nel corso della presentazione potrebbero arrivare nuovi cinturini per Apple Watch e dettagli sulla distribuzione del già citato iOS 9 e di WatchOS 2.