Apple si prepara a presentare iPhone 6s, la futura generazione del famoso smartphone che andrà a prendere il posto degli attuali iPhone 6 e iPhone 6 Plus. In rete sono circolati tantissimi rumors e indiscrezioni che permettono di comprendere le caratteristiche tecniche e novità che accompagneranno il nuovo iPhone 6s.

Il debutto di iPhone 6s si avvicina sempre di più e sembra che Apple continuerà a lanciare sul mercato due tipologie di iPhone, uno più grande e uno più piccolo. Allo stesso tempo non è ancora chiaro quale sarà il nome ufficiale, anche se Apple potrebbe continuare sulla strada tracciata a partire dal 2009, con la denominazione “S”, chiamando i nuovi smartphone iPhone 6s e iPhone 6s Plus. Alcuni analisti, invece, ritengono che la futura generazione verrà chiamata iPhone 7 viste le molteplici novità che verranno presentati.

iPhone 6s: design

Per quanto riguarda il design, iPhone 6s porterà con sè poche novità. Sembra, però, che Apple sia intenzionata a presentare una versione color rosa, in modo tale da seguire la strada di Apple Watch. Inoltre, vi sono stati rumors sul possibile impiego dell’alluminio serie 7000 impiegato nello smartwatch, che permetterebbe di avere un dispositivo più resistente, ma sempre leggero.

iPhone 6s: caratteristiche tecniche

Le indiscrezioni sulle specifiche tecniche sottolineano importanti miglioramenti sia sul fronte hardware che quello software. Secondo i rumors, il nuovo dispositivo integrerà il SoC A9 accoppiato a 2GB di RAM e una fotocamera da 12 megapixel. Vi saranno presenti un microfono supplementare per migliorare la qualità audio e un meccanismo interno che permetterà di diminuire le problematiche riguardanti il famoso bendgate, riscontrate su iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

iPhone 6s Plus integrerà il Force Touch, una funzionalità introdotta per la prima volta su Apple Watch e che permette di realizzare nuove gesture, grazie al sensore di pressione integrato. Anche per quanto riguarda Touch ID, il sensore verrà migliorato per un riconoscimento immediato dell’impronta digitale. Inoltre, secondo l’analista Ming-Chi Kuo, qualora Apple risolva le problematiche legate alla produzione di schermi in zaffiro, quest’ultimi potrebbero essere impiegati sul iPhone 6s Plus.

Sul fronte della connettività, iPhone 6s offrirà supporto a NFC per Apple Pay, Wi-Fi 802.11 ac e connettività LTE Advanced.

iPhone 6s: uscita

Negli scorsi anni, le precedenti generazioni di iPhone sono state presentate durante il mese di settembre. Allo stesso tempo, Apple potrebbe anticipare la data di qualche mese visti anche i tanti rumors che stanno circolando in queste ultime settimane.