Non è ancora in vendita, ma l’attesa è talmente tanta che già si è creata una fila incredibile. Il nuovissimo iPhone 6, che sarà presentato solo il 9 settembre, sta facendo impazzire la città di New York e il suo Apple Store, situato sulla 5th Avenue, una delle arterie principali della metropoli americana. Una fila, quella per l’acquisto, iniziata addirittura con cinque giorni d’anticipo, a sinonimo che effettivamente l’AppleMania non sembra avere termine. Ma bisogna distinguere l’entusiasmo estremo di alcuni appassionati da quello che, per altri, invece è proprio un vero lavoro.

iPhone 6 uscita: Apple lo presenterà il 9 settembre

iPhone 6 immagini: ecco la confezione di vendita

Già, perché oltre agli aficionados di Apple ci sono anche alcuni ragazzi che sono stati proprio pagati perché si sistemassero, con largo anticipo, davanti al negozio. L’obiettivo? Acquistare per primo il telefono e non rischiare di rimanere senza. L’iPhone è diventato ormai uno status, non averlo sarebbe deleterio. Si vocifera che una coppia avrebbe addirittura ricevuto da due fedelissimi di Apple 1.250 dollari per fare la fila al posto loro. Voci metropolitane, dicerie o realtà? Intanto l’attesa sale. La mania da mela morsicata pare non tramontare mai.

iPhone 6: il video che mostra il primo hands-on