Apple è pronta a iniziare la produzione dei nuovi iPhone 6. Di entrambi i modelli: sia quello da 4,7 pollici che quello da 5,5 pollici, di cui abbiamo visto le immagini giusto l’altro giorno. A riportarlo è questa volta l’agenzia di stampa Bloomberg.

Le fonti cinesi di Bloomberg confermano l’inizio della produzione di massa a partire dal mese di luglio. Il nuovo melafonino dovrebbe quindi arrivare sugli scaffali dell’Apple Store in autunno, come da prassi. Sia l’iPhone da 4,7 pollici che quello da 5,5 pollici dovrebbero essere disponibili già a partire da fine settembre.

Dunque Apple pare che si sia piegata al volere degli utenti. Tim Cook continua nel suo progetto di inseguire gli utenti Android per allargare il business dell’azienda, forte di dati come quello di Forrester Research secondo cui il 40 per cento degli smartphone Android venduti in Cina ha uno schermo di 5 o più pollici.

Personalmente non mi piace questa politica. Sono stato restio ad abbandonare il mio iPhone 4S con il suo display perfetto da 3,5 pollici, maneggiabile con una sola mano. L’iPhone 5 / 5S ha secondo me raggiunto il limite ed è rimasto maneggiabile solo grazie ad iOS 7 e a una cover capace di aggiungere un po’ di grip in più. iOS 8 non cambierà di molto la situazione: sono davvero curioso di vedere cosa riuscirà a fare Apple per consentirmi di continuare a usare l’iPhone con una sola mano.

Credit per la foto:  NowhereElseFr