Giusto ieri discutendo del nome del nuovo iPhone mi sono preso l’ardire di escludere che tutti i rumor in circolazione fossero collegati a questo, ritenendo più probabile che Apple fosse già al lavoro per il prossimo iPhone. Ecco appunto, poche ore dopo sono stato smentito proprio da Apple che rilasciando iOS 7 beta 4 ha praticamente confermato la presenza di un sensore biometrico sul prossimo melafonino.

Sorvoliamo un attimo sulle novità introdotte nella nuova beta che non sono poi così importanti. Tutte tranne una, appunto: la presenza di una cartella chiamata BiometricKitUI.axbundle e che un utente ha segnalato a Cult of Mac. Dalla descrizione contenuta nella cartella, sembra che scattare foto con il nuovo iPhone sarà ancora più semplice: basterà infatti tenere premuto il bottone Home con il proprio pollice. Resta qualche dubbio riguardo l’attivazione di Siri che attualmente avviene alla stessa maniera.

A quanto pare dunque fra le caratteristiche dell’iPhone 5S, o iPhone 6 a seconda di come lo volete chiamare, ci sarà la possibilità di collegare lo sblocco del dispositivo al vostro pollice. Stando almeno a quello che riporta Cultofmac infatti sembrerebbe da escludere che la nuova tecnologia sia legata a un sistema di pagamento di cui si era parlato in precedenza.