Apple sarebbe pronta a sconvolgere i propri piani per il nuovo iPhone 6. Stando a quanto riportato nelle scorse ore da Reuters, l’azienda di Cupertino, per venire incontro alle esigenze del mercato anticiperà il lancio del melafonino di un mese, presentandolo di conseguenza ad Agosto,   invece che a Settembre come vuole la tradizione.

Il nuovo iPhone 6 avrà un display da 4.7 pollici e arriverà nei negozi dal mese di Agosto stesso. Successivamente a questo dispositivo, sempre a seconda del report, arriverà un altro terminale, successivamente, con un display più ampio da 5.5 o 5.6 pollici. Un vero e proprio phablet, come lo descrivevano i rumor dei mesi passati.

Un rumor che come tale deve essere considerato. Personalmente credo poco che Apple presenti due terminali in due periodi temporali differenti, non sarebbe proprio in stile Apple. Possedendo un iPhone 5 probabilmente aspetterò ancora un po’ prima di sostituirlo visto che sono rimasto piuttosto affezionato alla dimensione da 4 pollici. Staremo a vedere nei prossimi mesi qualche altra news trapelerà o magari se qualche indizio arriverà durante il WWDC.