Questa faccenda che ad agosto esce l’iPhone 6 da 4,7 pollici sta cominciando a montare e piano piano il web ci propone di tutto di più. L’ultima novità è questo video che mostra come apparirebbe iOS 7 su un display più grosso.

Piccolo particolare. Sull’iPhone 6 iOS 7 non ci girerà mai. Ci troveremo invece iOS 8, che verrà presentato al prossimo WWDC. Il giochino realizzato da Macmixing e 9to5Apple è comunque carino, anche perché il sistema operativo non dovrebbe cambiare più di tanto, specie per quanto riguarda la grafica. Tutto si basa sulle indiscrezioni e le prime pseudo immagini che potete vedere qui sotto. Secondo i recenti rumor il nuovo iPhone arriverebbe in due versioni: 4,7 e 5,5 pollici. La versione “più piccola” dovrebbe avere una risoluzione di 960x1704p, contro l’attuale di 1136x640p. Apple si potrebbe accontentare di “scalare” tutte le app anziché richiedere ai propri sviluppatori di modificarle di nuovo, dopo quanto già fatto per l’iPhone 5 (schermo da 4 pollici) e l’iPhone 5S (processore a 64 bit). Il video dimostra che il risultato non sarebbe poi così male. Per quanto riguarda le app native è lecito però attendersi che Apple introduca qualche sostanziale novità. E allo stesso modo sarebbe lecito attendersi un adeguamento repentino delle principali app.

In ogni caso mi pare che questo video sposti l’attenzione dal prodotto in sé all’esperienza d’uso. Di questa bisognerà infatti preoccuparsi: l’iPhone da 4,7 pollici sarà ancora maneggiabile con una sola mano? Temo di no, visto che già l’iPhone 5 non lo è comodamente, anche se con una custodia adeguata lo può diventare.

Insomma, per ora non resta che sperare che tutte queste cose che leggiamo in rete siano stupidaggini, ma come ogni volta inizio a temere che di stupidaggini ce ne siano ben poche e che l’iPhone 5S resterà il mio ultimo iPhone. Il problema è che tutti gli smartphone top di gamma si sono oramai spostati su queste dimensioni faraoniche. Alla fine, potrebbe anche essere che l’iPhone da 4,7 pollici sia il più piccolo smartphone disponibile.