iPhone 6 supera la attese con il record di 10 milioni di unità vendute nel primo weekend di commercializzazione. Per Apple, il rilascio di iPhone 6 e iPhone 6 Plus è stato un vero e proprio successo ed ha dimostrato l’apprezzamento del grande pubblico. Infatti, vi avevamo già anticipato il fatto che questi due nuovi smartphone avevano fatto registrare online il tutto esaurito.

Apple, con iPhone 6 e iPhone 6 Plus, supera il record che era detenuto in precedenza da iPhone 5S e iPhone 5C. Lo scorso anno, infatti, l’azienda di Cupertino aveva registrato vendite, nei primi 3 giorni di commercializzazione, pari a 9 milioni, mentre quest’anno ha superato questo record toccando quota 10 milioni di unità. Come da tradizione, inoltre, Apple non ha rivelato le percentuali “separate” con riferimenti ad ognuno dei due dispositivi.

Dopo il record di 4 milioni di preordini di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, in sole 24 ore, Apple supera se stessa e questa crescita sembra, per il momento, non avere limiti. Infatti, vi è da sottolineare che il lancio ufficiale ha riguardato Stati Uniti, Porto Rico, Australia, Canada, Hong Kong, Giappone, Singapore, Francia, Germania e il Regno Unito, ma non ha incluso la Cina e ciò potrebbe, in qualche modo, aver influito nel rallentare il livello di vendite nel primo weekend. Per quanto riguarda l’Italia, invece, iPhone 6 e iPhone 6 Plus arriveranno il 26 settembre.

Anche Tim Cook, inoltre, ha espresso grande soddisfazione per questo risultato e sottolineato come l’azienda stia lavorando nel riuscire a soddisfare il livello di ordinativi nel più breve tempo possibile. Le 10 milioni di unità vendute dimostrano il fatto che l’utenza abbia apprezzato le dimensioni più grandi dei due dispositivi e, a nostro avviso, sarà interessante vedere i risultati che Apple otterrà in Cina.

photo credit: Yanki01 via photopin cc