Apple ha annunciato che iPhone 6 e iPhone 6 Plus hanno superato qualsiasi record di preordini mai registrato prima d’ora. Infatti, nelle prime 24 ore, in cui i nuovi dispositivi erano disponibili, sono stati registrati 4 milioni di preordini. Un numero estremamente elevato, soprattutto se calcoliamo il fatto che in Cina non sia ancora possibile preordinare entrambi i modelli.

Negli scorsi anni, ad ogni nuovo iPhone, Apple ha visto infrangere record su record, per quanto riguarda i preordini. Nel 2012, con l’arrivo di iPhone 5, nelle prime 24 ore vennero effettuati 2 milioni di preordini e, a distanza di soli due anni, iPhone 6 e iPhone 6 Plus raddoppiano la cifra, portandola a 4 milioni, e fanno registrare un vero e proprio record per l’azienda di Cupertino. Vi avevamo già parlato, qualche giorno fa, del fatto che questi ultimi due modelli di iPhone avevano fatto già registrare il tutto esaurito su Apple Store Online, ma mancava solamente il numero ufficiale di preordini diffuso, pochi minuti fa, da Apple. La produzione, infatti, secondo quanto riportato nel comunicato, non riesce a mantenere il passo con gli ordinativi, che crescono sempre più giorno dopo giorno.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus arriveranno nei negozi a partire dal 19 settembre e coloro che ordinano adesso uno di questi modelli dovranno aspettare fino ai primi di ottobre, prima che avvenga la consegna. Anche Tim Cook, CEO di Apple, si è detto entusiasta del nuovo record stabilito nelle prime 24 ore.

Vi ricordiamo, infine, che lo scorso anno Apple ricevette preordini per circa 9 milioni di iPhone 5c e 5s, nel primo weekend di commercializzazione. Fu un record storico per l’azienda, ma a questo giro ci può stare che iPhone 6 e iPhone 6 Plus riescano a superarlo.

foto da comunicato stampa