Più la data si avvicina più i rumors (più o meno veritieri) sulla sua uscita susseguono. Parliamo, non fosse chiaro, di iPhone 6, che stando alle notizie più recenti, dovrebbe essere presentato il 9 settembre, per poi essere immesso nel mercato il 19 dello stesso mese. Non solo novità per la sua uscita, però.

Circa un mese fa abbiamo parlato di un report che voleva iPhone 5s come iPhone 6, almeno in fatto di durata della batteria. A causa della sua dimensione, maggiore ma dal design più sottile rispetto all’attuale top gamma di Apple, iPhone 6, nonostante la pronosticata batteria da 1800 mAh (1570 dell’attuale iPhone 5s), avrebbe di fatto un’autonomia molto simile a quella proprio di iPhone 5s.

Oggi, invece, un nuovo report citato da MacRumors fa spazio a migliori speranze ed aspettative. La versione da 4,7 pollici di iPhone 6, infatti, dovrebbe avere una batteria da 2100 mAh anziché 1800, che rappresenta una grossa miglioria, in grado di rendere il prossimo iDevice superiore (almeno in fatto di autonomia) del suo diretto concorrente di casa Samsung, Galaxy Alpha.

Inoltre bisogna considerare che le batterie di iPhone sono inferiori in quanto a batteria, rispetto agli altri top gamma, per esempio HTC One (M8) ha una batteria da 2600 mAh. Apple però ha sempre posto egregiamente rimedio con le ottimizzazioni di iOS, che permettono una maggiore durata effettiva.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter

photo credit: cogdogblog via photopin cc