Il Mobile World Congress 2016 di Barcellona si avvicina, e con lui anche due importanti top gamma Android come Galaxy S7 e LG G5, tra i più attesi dell’intero anno nonostante siamo ancora solo a febbraio. Apple però, in quanto principale concorrente proprio di Samsung ed Android, non sembra essere intenzionata a restare a guardare: come in precedenza abbiamo avuto modo di vedere, l’azienda di Cupertino dovrebbe entro marzo presentare due nuovi dispositivi, iPhone 5se e iPad Air 3.

Con il primo dispositivo, come riporta The Verge, l’obiettivo sarà certamente cercare di recuperare tutti quegli utenti che non hanno visto particolarmente bene l’abbandono di un iPhone da 4 pollici con l’introduzione di iPhone 6 e 6 Plus (rispettivamente da 4,7 e 5,5), considerando gli stessi 4 pollici come la grandezza ideale per uno smartphone. Allo stesso tempo iPhone 5se consentirà di provare alcune delle più recenti caratteristiche integrate da Apple con iPhone 6s, come le Live Photos ed il nuovo processore A9. Grandi assenti con ogni probabilità saranno il 3D Touch e la fotocamera da 12 MP, ma il tutto è comprensibile visto che comunque si dovrebbe trattare del nuovo iPhone entry level. iPad Air 3 invece sarà secondo i report la versione compatta di iPad Pro – il gigante da 12,9 pollici – integrando per esempio il supporto per Apple Pencil e Smart Keyboard, oltre ad essere esteticamente praticamente invariato, solo più piccolo.

La novità di oggi è però relativa alle date di presentazione e uscita dei due dispositivi, che ancora secondo The Verge dovrebbero essere molto ravvicinate, dunque senza una fase di pre-ordine. La presentazione potrebbe avere luogo il 15 marzo, esattamente tra un mese, mentre per l’uscita sul mercato dovrebbe bastare attendere 3 giorni, con la stessa che potrebbe avere luogo dal 18 marzo, anche se potrebbe variare l’introduzione a seconda dei paesi con alcuni mercati principali ed altri che arriveranno in seguito, come al solito insomma.