Update: Tre motivi per comprare il nuovo iPhone 5S

Cosa implica un processore da 64 bit

Prezzo e caratteristiche dell’”iPhone economico”

Tutte le differenze fra iPhone 5C e iPhone 5S

iPhone 5S e 5C: prezzi e uscita in Italia

Ci siamo Tim, è il tuo giorno. O la va o la spacca. Ce l’hai messo qualcosa di strepitoso in questo nuovo iPhone? Stando alle caratteristiche trapelate parrebbe di no. Non crederai mica che basti migliorare un pochino la fotocamera, introdurre un processore migliore e allargare la batteria per convincerci che siamo davanti al milgior iPhone di sempre, vero?! Siamo supereccitati, non ci smosciare con il tuo sorriso da dipendente che ha fatto bene il compitino!

Il miglior iPhone di sempre, lo sappiamo tutti, è il 4S. L’ultimo prodotto profondamente legato a Steve Jobs. Per carità, nessuno dice che l’iPhone 5 sia un brutto prodotto. Personalmente ritengo che sia il migliore della propria categoria, ma non certo per merito suo. Insomma, brilla come brilla una modella che ha passato i trenta, ossia brilla solo se quelle che vengono dopo non brillano di più.

Stasera mi collego. Ci colleghiamo in tanti. Accenderemo i nostri Mac, iPhone e iPad e ci collegheremo al sito di Apple con Safari. Cosa? Non hai ancora deciso se ci fai vedere la diretta streaming? Pace, seguiremo i live streaming di chi sarà presente. Ci vediamo alle 19. Sappi una cosa: ti guardiamo. Sei l’osservato speciale. Non è solo il board di Apple ad aver preso la fiducia nei tuoi confronti. Facci vedere che ci hai messo di tuo in questo iPhone che sa tanto di ordinaria amministrazione. Facci vedere quella faccia che fece il buon Steve davanti al Macintosh. Facci vedere che Apple c’è ancora. Tanto lo compriamo lo stesso il nuovo iPhone. Alla peggio compriamo l’iPhone economico. Ci bastano le novità di iOS 7 per ripagarci della spesa. A patto di poter continuare a sognare.

Non vogliamo vedere specifiche scritte in bello stile sulle slide della tua presentazione. Vogliamo vedere cosa ci possiamo fare con questo nuovo iPhone. Se cominci a parlare di specifiche tecniche c’è il rischio che ti prepensioniamo come Ballmer.

photo credit: deerkoski via photopin cc