L’iPhone 4S è venduto da diversi operatori telefonici italiani tramite la formula dell’abbonamento. Ma chi vuole usare la propria scheda telefonica potrebbe incorrere in alcuni problemi.Qualche utente Apple ha deciso di comprare in questi giorni, a poche settimane dal lancio del nuovo Melafonino, l’iPhone 4S senza abbonamento. Ha acquistato cioè il dispositivo e poi vi ha inserito una scheda telefonica prepagata.

Poniamo il caso che si tratti della Wind. Dopo l’aggiornamento del sistema operativo alla versione 5.01, il dispositivo ha iniziato a non funzionare al cento per cento. In particolare sono stati rilevati dei problemi di ricezione oltre al fatto che era stata disattivata la funzione per effettuare chiamate.

Il problema, riscontrato da più utenti, ha evidenziato un bug ma visto che non esiste un accordo tra la Apple e la Wind, in queste ore le due aziende continuano a fare scarica barile. Di fatto c’è che l’aggiornamento del sistema operativo in combinazione all’uso dell’operatore italiano, non funziona.

Oltre al fatto di rimpallarsi la patata bollente, né Wind né Apple stanno verificando la compatibilità tra il dispositivo 4S e la rete di telefonia. Peccato per quegli utenti che hanno investito molto nell’acquisto del telefono di ultima generazione.