Mancano poche ore al primo evento Apple del 2016, che avrà luogo lunedì 21 marzo alle ore 18 italiane e si terrà direttamente presso l’Apple Campus di Cupertino. Durante lo stesso dovrebbero essere presentati almeno due nuovi dispositivi, tra cui il principale dovrebbe essere un nuovo iPhone da 4 pollici dal nome iPhone SE esteticamente molto simile agli attuali top gamma iPhone 6s e 6s Plus ma con dimensioni ridotte e non tutte le caratteristiche più recenti (niente 3D Touch mentre dovrebbe esserci il nuovo processore Apple A9). L’altro device dovrebbe essere secondo i leak delle settimane precedenti iPad Pro mini, che sarebbe in realtà il successore di iPad Air 2 ma con nome modificato al fine di evidenziare l’importanza della linea inaugurata lo scorso autunno con iPad Pro, il tablet da 12,9 pollici.

iPad Pro mini dovrebbe invece essere da 9,7 pollici, ma presentare fondamentalmente le stesse caratteristiche estetiche di iPad Pro, con un design molto sottile ed elegante e 4 altoparlanti agli angoli della scocca posteriore del tablet. Nelle scorse ore un nuovo report di 9to5Mac ci ha fornito alcune ulteriori indicazioni sul dispositivo, ed in particolare sul prezzo che potrebbe verosimilmente essere più alto rispetto a quello avuto da iPad Air 2, suo predecessore, al momento del lancio. iPad Pro mini dovrebbe infatti partire da un costo di 599 dollari per la versione 32 GB solo Wi-Fi, verrebbe quindi eliminata la variante da 16 GB di memoria interna, per arrivare alla più potente 128 GB con Wi-Fi più rete cellulare LTE.

Insieme a molte delle caratteristiche del più grande iPad Pro, il nuovo iPad Pro mini da 9,7 pollici dovrebbe essere dotato anche del supporto per la stilo touch Apple Pencil e Smart Keyboard, di cui dovrebbe essere introdotta una versione dalle dimensioni adattate al nuovo tablet. Non ci resta che attendere l’evento di domani per avere tutte le informazioni ufficiali.