Mancano ancora diversi mesi prima dell’uscita definitiva di iOS 9, il nuovo sistema operativo di Apple che verrà rilasciato in versione definitiva in autunno, da luglio disponibile in beta pubblica. Nonostante ciò il sistema operativo, attualmente accessibile agli sviluppatori in preview, fornisce già informazioni su quelli che potrebbero essere i prossimi dispositivi Apple, che con buone probabilità verranno presentati a settembre e saranno lanciati direttamente con il più recente sistema operativo presentato alla WWDC 2015.

I dispositivi in questione, i prossimi annunciati da Cupertino, dovrebbero essere iPhone 6s e 6s Plus e iPad Pro, un tablet da 12,9 pollici dotato di tutte le nuove feature del sistema operativo. Proprio sistema operativo ha poi di recente svelato una funzione chiamata Touch Prediction, la quale conferma in un certo senso la possibilità che il nuovo iPad sia dotato anche di una penna stilo touch. La Touch Prediction infatti (tradotta come Touch Predittivo) consiste nel tracciamento delle azioni compiute dagli utenti e quindi nell’anticipazione di quale possa essere l’area del display ad essere toccata in seguito a determinati movimenti, come riporta il sito statunitense BGR.

Messa in pratica l’idea precedente, immaginando di toccare un angolo del display di iPad o iPhone (visto che la feature dovrebbe essere disponibile su tutti i dispositivi che riceveranno iOS 9) e continuando la pressione unita al movimento, il sistema operativo dovrebbe essere in grado di prevedere come proseguirà il movimento sullo schermo, grazie alla Touch Prediction. Ovviamente a questo livello di informazione si tratta di poco più che rumors ed analisi, con la feature che in versione finale potrebbe avere un funzionamento differente. La tecnologia però renderebbe molto più facile il disegno a mano libera, nonché l’utilizzo di una penna stilo per la scrittura sullo schermo, già associata in passato a più riprese a quello che dovrebbe essere iPad Pro. Non ci resta che attendere l’autunno per sapere con certezza come sarà il prossimo tablet Apple.