Come qualcuno di voi potrebbe aver già appreso nei giorni precedenti, Apple dovrebbe a settembre tenere un nuovo evento nel quale presentare diversi prodotti, tra cui al momento i più certi sono i successori degli attuali iPhone 6 e 6 Plus, i quali dovrebbero chiamarsi iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Non solo iPhone però, perché con buone probabilità verranno annunciati anche nuovi iPad, anche se al momento non è chiaro quali siano quelli con maggiori possibilità di diventare realtà, con iPad Pro, iPad mini 4 e iPad Air 3 a contendersi la scena.

iPad Pro sarebbe un tablet dalle grandi dimensioni, per cui i rumors parlano di 12,9 pollici e una probabile penna stilo in un prodotto in cui la nuova modalità Split View Multitasking sarebbe molto apprezzabile proprio grazie all’ampio display. Questo è anche probabilmente il tablet da più tempo al centro dei report e che dunque potrebbe essere annunciato dalla Mela. Per le nuove versioni di iPad mini e iPad Air invece in discorso è differente.

Come riporta il sito specializzato in notizie Apple MacRumors le notizie su iPad Air 3 sono sin’ora state contraddittorie, così come quelle su iPad Pro, mentre al momento sembrano molte le possibilità per una presentazione di una nuova versione di iPad mini, la quale prenderebbe così il nome di iPad mini 4, che sarebbe il tablet su cui Apple si starebbe preparando a concentrare le proprie attenzioni, il quale dovrebbe essere una versione snellita di iPad Air 2 con display da 7,9 pollici con supporto per la sopracitata modalità di visualizzazione Split View.

Proprio per iPad Air 3, successore dell’attuale iPad Air 2, potrebbero non essere molte le possibilità di essere in uscita prima del 2016. Questo però è quanto si dice nel report citato proveniente dal blog taiwanese DigiTimes, e per ora ricordiamo che si tratta sempre di rumors ed informazioni da prendere con cautela perché soggette ad ogni tipo di stravolgimento sino a dichiarazioni ufficiali. Dovremo dunque attendere l’evento Apple (che potrebbe tenersi il 9 settembre) per saperne di più.