Sulla rete sono apparse immagini del nuovo iPad Air 2 che ritraggono la scheda madre e permettono di comprendere alcune tra le principali caratteristiche tecniche. Il nuovo tablet di Apple, che verrà svelato tra pochi giorni, avrà un hardware completamente rinnovato.

Mancano pochi giorni all’evento di Apple, programmato per il 16 ottobre, e dalla rete giungono immagini realistiche che ritraggono alcune parti della componentistica hardware del nuovo iPad Air 2. Dalle immagini è possibile comprendere che iPad Air 2 sarà dotato del nuovo SoC A8X, una versione modificata e più potente rispetto a quella in dotazione ad iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Allo stesso tempo, non è chiaro quale sarà il quantativo di RAM presente a bordo. Con la nuova generazione di iPhone, Apple ha deciso di inserire 1 GB, mentre su iPad Air 2 dovrebbero esservi presenti 2 GB. Tuttavia, seppur questa indiscrezione possa essere ritenuta alquanto realistica, dalle immagini è difficile leggere il codice del banco di RAM installato e, quindi, comprendere l’effettivo quantitativo di memoria.

iPad Air 2, rispetto alle precedenti generazioni, avrà sicuramente un incremento di performance evidente, soprattutto in ambito gaming. Inoltre, si ritiene che la presenza chip A8X potrebbe permettere l’implementazione di un display con risoluzione Retina HD e una maggiore densità di pixel. Oltre al processore e alla RAM, la scheda logica, ritratta nelle immagini, integra un modulo di memoria flash da 16GB, prodotto da Hynix. Quest’ultimo conferma la possibile strategia già adottata con i nuovi iPhone, ovvero iPad Air 2 con tagli di memoria da 16, 64 e 128 GB.

Non resta, quindi, che aspettare l’evento ufficiale di Apple programmato per il 16 ottobre, in cui molto probabilmente verranno svelati iPad Air 2, nuovi iMac e il rilasciato al pubblico Mac OS X Yosemite.

photo credit: John.Karakatsanis via photopin cc