Volete controllare quel che succede nel vostro appartamento istituendo una specie di grande fratello domestico. La prima cosa di cui vi dovete dotare è un set di telecamere. Il secondo passo è fare in modo che siano in rete. Per integrarle in una LAN ci sono degli strumenti anche gratuiti come IP Camera Viewer.

IP Camera Viewer è un software gratuito per Windows, disponibile ancora e soltanto in lingua inglese. Il prodotto che stiamo per descrivere è assolutamente semplice nell’istallazione e nella configurazione, a patto che siano rispettati alcuni requisiti. Andiamo con ordine.

In primo luogo è bene che il lavoro di controllo in videostreaming delle stanze sia fatto attraverso telecamere che si possono collegare e controllare tramite USB oppure tramite indirizzo IP, ma la prima soluzione è sicuramente la più semplice.

IP Camera Viewer è compatibile con 1500 diversi modelli di videocamere e passa in rassegna tutti i marchi più conosciuti del settore: Canon, D-Link, Fi8908, Panasonic, Mobotix, Pixord, Sony, Toshiba, Vivotex e via dicendo.

Con questo programmino, ecco un limite da valutare, si possono controllare soltanto fino a quattro telecamere e per queste è possibile usare i comandi Pan, Tilt Zoom, sempre che le telecamere che avete collegato supportino questo tipo di tecnologie.