Questa mattina mi ha molto incuriosito un video pubblicato da 9to5mac in cui viene mostrato come controllare l’iPhone con dei semplici movimenti della testa. Si tratta di una nuova funzionalità di iOS7, nascosta per modo di dire all’interno della sezione accessibilità. Questo significa che è una funzione pensata per chi ha problemi nell’uso quotidiano del dispositivi, ma Apple ha già inserito nel proprio sistema operativo funzioni per l’accessibilità poi usate per altri scopi.
La nuova funzione permette di emulare alcune operazioni muovendo la testa a sinistra e destra. È così possibile:

  • cliccare il bottone home;
  • avviare Siri;
  • aprire il notification center;
  • aprire App Switcher;
  • controllare il volume;
  • fare un semplice tap.

Appare evidente già dal video come non si tratti di una funzione molto comoda per l’utente normale, mentre invece per chi avesse problemi nell’uso delle dita mi sembra una gran bella rivoluzione da non prendere sotto gamba. Poter navigare fra le app e dettare frasi senza mai usare le mani potrebbe cambiare la vita di molte persone.
Se vi interessa la nuova versione del sistema operativo di Apple per mobile, ecco la nostra review di iOS7.