L’altro giorno ho provato la nuova beta di iOS 7, la seconda. Sono rimasto impressionato da come tutto sia ora più veloce e fluido. Nonostante questo però ho avuto l’impressione, come altri, che questa versione sia in generale meno stabile della precedente. Rispetto alla prima beta (di cui trovate la mia recensione qualche post indietro), ho inoltre sperimentato qualche riavvio improvviso. Insomma, non è ancora pronta per essere utilizzata stabilmente e per altro non dovremmo stupircene: è una beta.

Secondo indiscrezioni riportate da Boy Genius Report, che aveva già predetto l’uscita della beta 2, la nuova beta dovrebbe essere rilasciata il 3 luglio, ossia a metà della prossima settimana. Questo significherebbe che Apple ha deciso di adottare una politica di rilascio delle beta ogni due settimane. Secondo BGR inoltre Cupertino sarebbe pronta a rilascare nuovi miglioramenti. Per Cult of Mac invece la nuova beta arriverà dopo tre settimane, intorno al dieci luglio.

In ogni caso, se Apple dovesse ripetere quanto fatto per iOS 6, la beta 3 di iOS 7 dovrebbe cominciare a essere qualcosa che i più fanboi potrebbero utilizzare tranquillamente, pur con qualche problema di compatibilità delle app.

Per provare iOS 7 beta senza avere un account sviluppatore potete seguire le istruzioni che vi ho già indicato. Per la beta 2 hanno funzionato le stesse.