Grazie alla nuova versione del sistema operativo mobile di Apple, iOS 9, sarà possibile tenere traccia dell’attività sessuale. Proprio così, avete capito bene: l’applicazione Salute, infatti, presenta oggi una nuova sezione dedicata proprio al sesso, dove l’utente può registrare tutto i rapporti sessuali avuti.

L’applicazione Salute esiste ormai già da qualche anno ed è nata come software per il controllo del benessere psicofisico. Le possibilità di questa app sono numerose: numero di passi giornalieri, qualità delle ore di sonno, abitudini alimentari, battito cardiaco e tanto altro ancora. Ora, grazie all’aggiornamento a iOS 9, sarà possibile anche monitorare l’attività sessuale, inserendo diversi dati come l’orario in cui si è avuto il rapporto o se si è trattato o meno di sesso protetto.

Altre caratteristiche collaterali di questo update riguarda la sfera femminile: con l’app Salute su iOS 9 sarà infatti possibile controllare le mestruazioni e verificare la regolarità del ciclo, inoltre incrociando dati come la qualità del muco cervicale e la temperatura basale è possibile stabilire il periodo di ovulazione. Altra feature importante è il controllo dello spotting – la perdita di sangue fra un ciclo e l’altro – che può essere sintomo di stress o patologie.

Tutti i dati devono quindi essere inseriti dall’utente, a cui basterà semplicemente cliccare sul tasto “aggiungi punto dati” nella sezione desiderata. Una soluzione che si arricchisce dunque di una nuova possibilità, utile soprattutto per registrare dati sensibili in caso di patologie.