Dopo il rilascio dell’aggiornamento iOS 9.3, gli utenti con iPhone e iPad meno recenti, si sono trovati di fronte ad alcune problematiche che, in alcuni casi, bloccavano il dispositivo in un activation loop. Adesso, a distanza di poche ore dalla scoperta dei bug, Apple ha iniziato il rilascio di una nuova versione corretta di iOS 9.3.

Apple ha ritirato e successivamente pubblicato una nuova versione di iOS 9.3, per risolvere tutte le problematiche riscontrate su buona parte dei dispositivi meno recenti. Sui principali social network, gli utenti hanno lamentato il blocco totale dei dispositivi, visto che era impossibile completare l’autenticazione sui server di iCloud. Sta di fatto che iPhone 5s, iPad 2, iPad 3 e altri dispositivi sono stati colpiti da questo stato, denominato anche come activation loop.

Ovviamente, fin dai primi momenti dopo il rilascio di iOS 9.3, in rete erano circolate soluzioni alternative per risolvere questa problematica, tra cui l’aggiornamento tramite iTunes o il ripristino ai dati di fabbrica. Successivamente, Apple si è accorta che il problema era ben più vasto di quanto pensato ed ha deciso di bloccare l’aggiornamento per i dispositivi colpiti. Solamente da qualche ora è di nuovo possibile scaricare iOS 9.3, dal momento che gli ingegneri di Apple hanno risolto il problema.

Il nuovo aggiornamento iOS 9.3 è disponibile come download tramite OTA o iTunes. La build si chiama 13E236 e, in particolare, apporta alcuni miglioramenti e qualche correzione. Ricordiamo, infine, che tra le principali novità di iOS 9.3 troviamo Night Shift, l’applicazione Note completamente rinnovata e molto altro ancora.