L’aggiornamento iOS 8.1 porta importanti novità su iPhone, iPad e iPod Touch. Il download, sia via OTA (Over-the-Air) che tramite iTunes, sarà disponibile a partire dalle ore 19:00 di oggi. Questo aggiornamento software permette di introdurre importanti funzionalità e correggere buona parte dei bug che sono stati registrati dagli utenti.

Arrivano gli SMS su Mac

In iOS 8 vi è il supporto a funzionalità come Handoff e le chiamate su Mac, tuttavia iOS 8.1 introdurrà la possibilità di ricevere SMS su Mac e iPad. Fino ad oggi questa funzionalità riguardava solo i messaggi inviati e ricevuti con iMessage, ma con questo nuovo aggiornamento sarà possibile ricevere e rispondere ai classici SMS, da iPad o Mac, sfruttando la connettività dell’iPhone.

Hotspot istantaneo

L’hotspot istantaneo è una delle feature di Continuity che permette di attivare, direttamente dal Mac, la funzionalità hotspot del vostro iPhone. Ciò può avvenire solamente quando i due dispositivi sono vicini.

Apple Pay

Il nuovo sistema di pagamento di Apple farà il suo debutto con iOS 8.1, ma sarà disponibile solamente negli Stati Uniti. Con iPhone 6 e iPhone 6 Plus, grazie ad Apple Pay, sarà possibile pagare presso centinaia di venditori presenti sul territorio a stelle e strisce.

iCloud Photo Library

Se siete alla ricerca di un servizio cloud flessibile e che vi permetta di archiviare le foto alla massima risoluzione, sappiate che iCloud Photo Library è una delle più importanti novità di iOS 8.1 e vi permetterà di salvare le foto a risoluzione nativa. Sul vostro dispositivo iOS, invece, sarà possibile avere a disposizione una miniatura delle stesse, per ridurre notevolmente lo spazio d’archiviazione occupato.

Rullino fotografico

Il Rullino fotografico, presente all’interno dell’app Foto, è stata una delle caratteristiche più apprezzate in passato, vista la sua estrema utilità. In iOS 8, Apple ha deciso di rimuovere il Rullino fotografico, ma con iOS 8.1 gli ingegneri hanno fatto marcia indietro e hanno deciso che verrà reintrodotta questa funzionalità.

Screenshot da video Apple