L’indiscrezione che gira in queste ora potrebbe essere un duro colpo per Instagram. Apple infatti sarebbe pronta a integrare, come già fatto per Facebook e Twitter, diversi social network in iOS 7, come ha riportato 9to5Mac. Nel caso specifico, i nomi che circolano ora sono quelli di Flickr e Vimeo.

Attualmente l’integrazione sarebbe in fase di test e come al solito non è detto che tutto quanto viene testato trovi spazio nel sistema operativo finale. C’è da dire che il restyling di Flickr lo rende un prodotto molto appetibile per iOS. Infatti Flickr ora offre un terabyte di spazio per archiviare le proprie foto, anche in HD, per tutti gli account gratuiti. Per gli utenti Apple, in particolar modo per gli appassionati di iPhoneography, poter salvare le foto su Flickr direttamente dal rullino fotografico sarebbe una feature molto interessante.

Anche perché l’app di Flickr permette di creare album e presentazioni direttamente dallo smartphone, cosa che non permette invece Instagram. E quanto al profilo web e alla possibilità di organizzare presentazioni non c’è partita (l’unica soluzione per gli instagramers sarebbe utilizzare la nuova app di Followgram che debutterà nei prossimi giorni).

Si era già parlato di un incontro fra Marissa Mayer, CEO di Yahoo, e i manager di Apple per una più stretta collaborazione fra Yahoo, a cui Flickr appartiene, e iOS, a partire da quello che già c’è, ossia notizie meteo e borsa.

Dopo l’acquisto di Tumblr, per Yahoo questa sarebbe un’ulteriore e fondamentale mossa per la crescita del network. Basti pensare che dopo l’integrazione con iOS Twitter registrò un +25% di iscrizioni. Insomma, se tanto mi dà tanto…

Per quanto riguarda Vimeo invece, be’, che c’è da aggiungere al fatto che Apple ha già rimosso l’app di YouTube e che questa, ora liberamente scaricabarile dall’App Store, è una delle app più installate di sempre?

Piccola considerazione finale. Stante il rapporto piuttosto cordiale fra Apple e Facebook, siamo sicuri che Cupertino voglia fare uno sgarbo del genere a Zuck affondando un colpo così duro nei confronti di Instagram? Certo, iOS 7 potrebbe integrare anche Instagram e risolvere così il problema, ma per gli amanti della fotografia e per chi vuole tenersi le foto private, o applicare una specifica licenza, la scelta di Flickr diventa quasi obbligatoria. È possibile però che Apple decida di mettere a disposizione entrambe le opzioni: Flickr per salvare le foto, Instagram per condividerle. Domanda: perché non ci sono voci sull’integrazione di Instagram?