L’attesa è terminata, iOS 7 è da pochi minuti disponibile al download. Il nuovo aggiornamento – degno di essere definito tale – è online e nel mentre che i server Apple vanno intasandosi per le richieste di download, vi racconto le novità di iOS 7 e perché devi aggiornare a questa nuova versione di iOS.

Dopo anni di attesa è stato finalmente aggiornato il sistema da cima a fondo. Il tanto atteso   flat design di Ive ha fatto breccia nel cuore degli utenti che dopo un primo periodo di titubanza sono stati convinti da iOS 7 e il suo nuovo look. Per una volta iOS 7 però non è solo apparenza ma tanta sostanza. Vediamo le novità principali di questo fantastico aggiornamento. La nuova interfaccia viene  completamente ridisegnata, con animazioni più leggeri e trasparenze con nuovi suoni di sistema.

Una delle novità principali è centro di controllo che permette di accedere ai toogle di sistema, attivare AirPlay e AirDrop e accedere a fotocamera, calcolatrice, torcia, timer e controlli multimediali.

Altra novità importante è un redesign del centro di notifiche che permette di tenere sotto controllo i nostri impegni dalla giornata, previsione meteo e la borsa.

Punto cardine dell’aggiornamento è la rivisitazione quasi totale dell’app fotocamera che ha ottenuto una nuova UI, la possibilità di scattare foto in diversi formati e tenere i contenuti aggiornati in background. Assieme alla fotocamera anche “Immagini” è stato migliorato sensibilmente. Ora è possibile organizzare automaticamente le foto in base a data e al luogo, applicare dei filtri e spostare le foto direttamente da Fickr.

Anche Safari si rifà il look è ora possibile accedere alla nuova interfaccia e nuove prestazioni migliorate. Anche se a noi non interessa direttamente è stato introdotto anche iTunes Radio, il nuovo sistema di streaming musicale di Apple.

Anche Siri, l’assistente vocale di iOS ha ricevuto significativi miglioramenti. Da ora è possibile fare  ricerche su Wikipedia, Twitter e Bing ed è possibile modificare le impostazioni di sistema vocalmente. Da non dimenticare anche i miglioramenti per il multitasking ora con finestre tridimensionali e possibilità di tenere aggiornate in background le app.

Si rifanno il look e si ricaricano di funzionalità anche Musica che ottiene la sicronizzazione automatica dei brani presenti su iCloud e Mail che integra nuove caselle, una nuova ricerca migliorata e la possibilità di apporre delle annotazioni sui pdf scaricati.

Queste le principali novità di iOS 7, il changelog è veramente troppo lungo e corposo per essere descritto ma consultarlo non fa mai male. Questo è il mio primo aggiornamento da utente iPhone dopo essere passato da Jelly Bean a iOS 7 e per ora non mi ha deluso. Voi che ne pensate?