Al WWDC 2017 in programma tra due mesi, Apple svelerà il nuovo iOS 11. Iniziano, dunque, ad arrivare le prime indiscrezioni delle novità che caratterizzeranno questo nuovo sistema operativo che raggiungerà in autunno gli iPhone e gli iPad compatibili. Secondo, dunque, queste indiscrezioni, tra le maggiori novità ci sarebbe una profonda rivisitazione di Siri. l’assistente vocale di Apple diventerà molto più smart ed in grado di rispondere con maggiore facilità alle richieste degli utenti. Inoltre, Siri diventerà maggiormente integrato con iMessage offrendo agli utenti suggerimenti personalizzati come prenotare una corsa, un ristorante, ottenere indicazioni stradali e molto altro ancora.

Apple, inoltre, avrebbe deciso di integrare Siri anche all’interno di iCloud. Non è ben chiaro come funzionerà questa novità ma sembra che gli utenti potranno iniziare a compiere un’azione all’interno di un dispositivo per poi terminarla all’interno di un altro, posto in essere che devono essere collegati al medesimo account iCloud.

Trattasi, ovviamente, di speculazioni così come quelle che affermano che Siri potrà essere sfruttato maggiormente su tvOS ed in abbinamento con alcune soluzione per la realtà virtuale sul tanto chiacchierato iPhone 8. Se ne saprà molto di più tra circa due mesi quando Apple presenterà il nuovo step di iOS durante l’evento WWDC 2017.