Apple, con iOS 10 ha profuso un grande sforzo per migliorare il suo sistema operativo mobile sotto molti punti di vista. Una delle aree in cui Cupertino ha lavorato di più è sicuramente quella legata alla gestione delle foto. La nuova app Foto è stata, infatti, completamente riscritta per offrire agli utenti più funzionalità, alcune delle quali davvero molto interessanti grazie all’implementazione di un sistema di riconoscimento facciale. La tecnologia implementata da Apple è estremamente sofisticata e l’app sarà in grado di riconoscere ben 7 espressioni del volto come sorpresa, disgusto, paura e sospetto. Inoltre, l’algoritmo che sovrintende a queste funzioni sarà in grado di riconoscere ben 4,432 oggetti suddivisi in 33 categorie.

Grazie a questa nuova tecnologia, l’app Foto di iOS 10 sarà in grado di consentire agli utenti di costruire album personalizzati inserendo automaticamente persone o scene specifiche. Chi ama particolarmente utilizzare un iPhone o un iPad per scattare foto potrà godere particolarmente dell’arrivo di questa funzionalità che consentirà di organizzare nei migliori dei modi le foto all’interno di album finalmente davvero ordinati.

Oltre all’integrazione di questa sofisticata tecnologia di riconoscimento delle immagini, la nuova app Foto dispone della possibilità di creare il Replay dei momenti e di collezionare le foto in base al luogo in cui sono state scattate.

Da evidenziare che la nuova app Foto e queste sofisticate innovazioni saranno disponibili anche con il nuovo MacOS Sierra. Anche attraverso il proprio computer Mac, dunque, gli utenti potranno sfruttare queste innovazioni per creare album maggiormente organizzati e strutturati.