Gli utenti Apple sono stati abituati negli anni ad avere aggiornamenti sempre costanti per i loro dispositivi targati dall’azienda di Cupertino. Per questo, archiviata con successo la presentazione dell’iPhone 5, si pensa già all’iOS6.

Gli utenti Apple devono avere ancora un po’ di pazienza: presto online da scaricare l’ultima versione del sistema operativa che aggiornerà i dispositivi, siglando una consistente emancipazione da Google. La prossima versione del sistema operativo Apple, iOS6, infatti, non prevede la presenza di YouTube e tanto meno di Google Maps.

Siamo ad una settimana dalla presentazione dell’iPhone 5 e chi non ha ancora deciso se rottamare il suo vecchio iPhone, sa quanto meno di poterlo aggiornare scaricandolo direttamente sui tablet iPad dalla seconda versione in poi, sui modelli di iPhone 3GS, 4 e 4S e sugli iPod Touch dalla quarta generazione in poi.

Se in tasca avete dispositivi più vecchi di quelli elencati, purtroppo, la Mela non ha grandi novità per voi. In tutti gli altri casi: buon divertimento!

Interessante la possibilità per chi ha un iOS 5 di effettuare l’istallazione del nuovo sistema operativo direttamente senza passare dal computer, con una versione pronta per il download, disponibile anche su iTunes.

Chiaramente quest’ultimo deve essere aggiornato alla versione 10.7. Potete seguire su Twitter le indiscrezioni e gli aggiornamenti sull’iOS6 tramite l’hashtag omonimo.